SO WHAT: Entropia

Un universo aspro ed intricato, ruvido ambiente sonoro dal contenuto inafferrabile. Inizia con un tracciato articolato e profondamente astratto il 2019 della eilean rec, un obliquo punto sulla sua mappa segnato dalla quinta collaborazione tra Michel Banabila e  Rutger Zuydervelt aka Machinefabriek.

A dispetto della reale prossimità fisica, i due artisti continuano ancora una volta ad affidarsi ad una collaborazione a distanza fatta di successive addizioni e rimodulazioni, che vede interagire per gradi successivi distorsioni ambientali, frequenze rumorose e modulazioni sintetiche, qui come non mai improntate alla definizione di un paesaggio risonante convulso e dispotico.

Scenari ribollenti di spigolosi frammenti e scie granulose si espandono seguendo traiettorie irregolari pervase da improvvise deflagrazioni e cupe incursioni plasmando un percorso sensoriale ermetico  che solo a tratti converge verso un’incompleta linearità tendente ad una parziale quiete.

Cronache da un mondo algido ed imprevedibile.